Cilento Reti Gas S.r.l. | Pronto intervento | Contributi di allacciamento a carico del cliente finale

Contributi di allacciamento a carico del cliente finale

Grazie agli accordi fra la società Cilento Reti Gas e i Comuni di Camerota, Casaletto Spartano, Caselle in Pittari, Ispani, Morigerati, Sapri, Torraca, Tortorella e Vibonati, di cui la Cilento Reti Gas è concessionaria del servizio di distribuzione del gas metano, per tutti i nuovi allacciamenti è previsto un contributo unico agevolato pari a 50€ + IVA per ciascun contratto sottoscritto*.

Previa verifica di fattibilità tecnica, nei suddetti comuni il contributo agevolato è valido nelle zone interessate dal progetto di metanizzazione, per richieste di allacciamento pervenute durante la fase di costruzione dell’impianto stesso e sino al completamento del progetto approvato, per nuove richieste di allacciamento che prevedano l’utilizzo di contatori fino al calibro G6 compreso.

In tutti gli altri casi andrà richiesto un preventivo singolo secondo le prescrizioni della concessione in essere.

L’importo dovuto nella fase successiva all’ultimazione della rete di primo impianto e con rete in gas, nel caso di allacciamento interrato non già realizzato, sarà pari a 200€ + IVA.

Per conoscere eventuali promozioni clicca qui

La società Cilento Reti Gas si avvale di 2i Rete Gas S.p.A. per lo svolgimento di tutte le attività connesse alla gestione dei nuovi contratti di allacciamento.

* oltre al contributo di allacciamento su indicato vanno considerati i costi per l’eventuale attivazione della fornitura e per l’accertamento documentale dell’impianto interno, come previsto dalle Delibere dell’ARERA 570/2019/R/GAS s.m.i. e 40/14 s.m.i.

Top